L'ALIMENTAZIONE

Il nido accoglie i piccoli a partire dai 3 mesi di età; è dotato di cucina interna atta a garantire la preparazione dei pasti quotidiani per bambini di età inferiore ai 12 mesi, come stabilito dalle normative vigenti. Le famiglie ricevono il menù stagionale che varia seguendo il ciclo di quattro settimane; questo li aiuterà  a variare l'alimentazione che il bambino seguirà  a casa sapendo cosa ha mangiato o mangierà all'asilo nido.

Il pasto è un momento importantissimo in cui il bambino rivive molti dei vissuti familiari ed è parte integrante del progetto educativo; le educatrici assicurano un ambiente sereno e tranquillo che gli permette di soddisfare il bisogno di nutrirsi, di sperimentare e riconoscere sapori e cibi nuovi in un percorso che tende all'autonomia del bambino stesso.

L’alimentazione è regolata sulla base di indicazioni dietetiche appositamente predisposte da personale competente ed attuando gli indirizzi previsti in ambito socio-sanitario.

Per la preparazione e la somministrazione dei pasti vengono rispettate le normative vigenti sull’igiene e sugli alimenti (H.A.C.C.P.).

Le famiglie possono far richiesta di particolari menù o sulla base di effettive esigenze di salute del bambino, comunque comprovate da certificazione medica, o per motivi etici e religiosi.